Tradizione

Freisa d'Asti D.O.C.

Premiato Vininvilla 2018

19 novembre 2016
Freisa d'Asti D.O.C. 2016 - Bottiglia da lt. 0,75.

Vitigno.
Freisa (in purezza).
Coltivazione.
Coltivazione attenta in vigneto che permette di non utilizzare prodotti chimici di sintesi. Tutta la produzione è ottenuta da vigneti di proprietà, in Cisterna d’Asti.
Invecchiamento in bottiglia.
Fino a 2 anni.

Caratteristiche organolettiche.
Alcool distillaz. O.I.V. 13,00% vol.
Colore.
Rosso cerasuolo con riflessi aranciati che si evidenziano con l’invecchiamento.
Olfatto.
Pulito con note vinose fresche.
Gusto.
Secco, leggermente vivace e tannico.
Temperatura di servizio.
16°- 18° C.
Affinità alimentari.
Da abbinarsi a primi e secondi piatti succulenti, formaggi a pasta dura.

Corpus Domini (processione)
La festa del corpus Domini, sessanta giorni dopo la Pasqua, dedicata alla presenza eucaristica. La processione oltre al Clero, il Sindaco, uomini e donne, il baldacchino con il Santissimo, canti, banda, prevedeva anche bambini in veste lunga da Angelo incaricati di spandere a terra manciate di petali di rose. Le strade del paese erano colorate di petali, le facciate delle case erano coperte con lenzuola ricamate, appese dalle ragazze prossime al matrimonio per mostrare alle genti il loro corredo, lavoro delle lunghe sere invernali.